“Buonasera Spunte blu. Non è un buon momento e io non sono tanto bravo a scrivere, perciò spero di chiarire cosa è successo. Stavo (e adesso devo ancora abituarmi a dire così) con una ragazza che sembrava intenzionata a passare la vita con me, avevamo fatto tutti i progetti di vita che fanno le persone quando si vuole andare a costruire una famiglia. Poi Anna ha deciso che non andava bene un pezzo della mia carriera, nel mentre mi rinfacciava i soldi che i miei mi avevano tenuto da parte per quando sarei andato a vivere per conto mio. In realtà non avrei dovuto fare altro che passare tre mesi e tornare a casa, la nostra casa, e invece è andato tutto a monte. La mia famiglia, che mi ha sempre sostenuto, non sa cosa pensare. Mia sorella è furiosa e la vuole linciare. Io cerco di capire cosa ho sbagliato.

Penso che dato che la sua carriera sembrava colare a picco mentre la mia decollava, qualcosa si è rotto dentro di lei ed è diventata gelosa del mio lavoro. O forse non è così e io non ci capisco davvero più nulla. Da un giorno all’altro, mentre sono andato via, lei non era più “lei” ma un’altra persona con cui non riesco più a parlare. Mi suonano nelle orecchie le parole di mia sorella. “Anna ha preso la palla al balzo”.”

#1/10

#2/10

#3/10

#4/10CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”