#1/12

Vi ricordate la pubblicità del Maxibon che tra la fine degli anni ’90 e l’inizio del 2000 aveva fatto impazzire tutta Italia per quel gioco di parole tra l’inglese e l’italiano che faceva esattamente così:-“2 is megl’che one”, riferendosi ai due lati del maxibon? Per anni quella battuta è stata un must, e tutti i giovani di quei giorni la usavano. Oggi invece non si usa più, anche perché fuori moda, mischiare l’italiano e l’inglese al massimo può far ridere i nostri genitori over 60 e i nostri zii, che hanno l’umorismo più triste dei tempi cupi di Colorado Cafè.

Ma a parte questa breve ed inutile parentesi, vi presentiamo questa nuova storia. In questi giorni d’estate ci state deliziando con le vostre avventure, quindi vi rinnoviamo l’invito come sempre a scriverci sia su messenger che su direct, ma anche via mail a storiechat@spunteblu.it.

La storia di oggi vede nuovamente protagonista un’amante di un uomo scontrarsi con la fidanzata di turno, costretta a sorbirsi un tradimento e un lamento vendicativo di una ragazza che vorrebbe giustamente un uomo tutto per sé. Ma le cose prendono decisamente una piega inaspettata.

#2/12

#3/12