Il matrimonio è una cosa delicata, è come una macchina che per funzionare ha bisogno di benzina, in questo caso di amore. Ma se quest’ultimo non c’è, allora la macchina si fermerà, e spingerla costerà soltanto fatica e l’illusione che in un modo o nell’altro l’importante sia mettersi in cammino.