Questa è la seconda parte di una storia pubblicata qualche giorno fa e che potete ritrovare qui.

Avete letto? Benissimo. Eravamo rimasti che la ragazza in questione aveva deciso di venire incontro ai suoi desideri e di andare quindi a bussare alla porta dell’ospite che alloggiava a casa sua.

Incredibile come a volte si passi la vita ad odiare una persona quando all’improvviso essa diventa l’unica cosa che si vorrebbe avere al proprio fianco. Peccato che i lieto fine esistano solo nei film, e prima o dopo i problemi cominceranno ad arrivare. Buona lettura.