Quando l’essere umano tocca il più basso livello di povertà interiore

Premessa: abbiamo riflettuto a lungo prima di decidere di pubblicare questa storia, che per ovvie ragioni non riteniamo assolutamente divertente ma che potrebbe comunque dare spunto a delle riflessioni. Leggiamo ogni giorno dai notiziari notizie tremende di ogni tipo e a volte vengono affrontati degli argomenti, anzi delle problematiche, legate all’abbandono degli animali. Purtroppo ogni anno sono molte le persone che decidono di lasciare per strada il proprio cane, non curandosi dei sentimenti che esso prova per il proprio padrone e delle difficoltà che potrebbe incontrare nel ritrovarsi nel nulla. Prendiamo questa conversazione come spunto per riflettere, per capire quanto un essere umano può diventare vile e cattivo, incurante del male che riesce a causare. Se anche voi avete vissuto situazioni simili, in cui un vostro parente o conoscente metteva in atto comportamenti eticamente o moralmente spregevoli, allora potete raccontarci la vostra storia contattandoci su Messenger.

Annuncio sponsorizzato

2

Commenti

Mentire di fronte alle spunte blu di WhatsApp

Community nata su Facebook il 6 Novembre 2014 ad opera di Marco Weiss, che in una fredda sera d'inverno, ha finalmente incontrato la pazzia dopo aver udito delle strane voci provenire dal suo telefono...

Inviaci i tuoi screen