Siamo confusi.

Ok, ne abbiamo lette di tutti i colori in questi anni: ragazze pazze che si piazzavano sotto casa degli ex con torte in mano, coinquilini ossessivi che vedevano strani movimenti in casa, fidanzati malati invischiati in lotte clandestine di galli alle Canarie e via dicendo… ma oggi tocchiamo probabilmente un nuovo livello di trash.

A scriverci una ragazza per raccontarci la sua disavventura con la propria coinquilina, partita per l’erasmus e lasciandole in custodia Pinko, il suo amato pesciolino rosso. Non sappiamo perché e per quale insulso motivo Pinko ad un certo punto si trovasse dentro ad un bicchiere viola su un tavolo, fatto sta che il suo destino era più incerto di una nave straniera davanti ad un porto italiano. Battuta infelice ma leggendo la storia capirete perché.

Buona lettura.

2
3